E-LEARNING LEGALE

L’Organismo di Vigilanza

Le nuove sfide alla luce delle recenti novità normative

Data

14/09/2021

Luogo

Aula Virtuale Zoom

Durata

14:30 - 18:00

Quota d'iscrizione

AZIENDE ASSOCIATE CDM: € 350 + IVA 22%
AZIENDE NON ASSOCIATE CDM: € 490 + IVA 22%

Il contesto

Il D.lgs. n. 231/2001 è in costante evoluzione: (i) la recente introduzione dei reati tributari nel novero dei reati presupposto della responsabilità dell’ente, (ii) l’imminente introduzione di altre fattispecie di reato a seguito della Direttiva PIF, nonché (iii) l’ampio dibattito che si è creato a seguito delle misure di prevenzione del rischio Covid-19, sono tutti indicatori del fatto che non è possibile abbassare la guardia nella creazione e implementazione di una struttura preventiva del rischio a tutela dell’azienda e dei suoi dipendenti.

Il programma

La formazione si svolgerà in modalità online il 14 settembre 2021 dalle ore 14:30 alle ore 18:00 con il seguente programma:

  • Struttura dell’Organismo di Vigilanza: composizione, Regolamento, Piano di monitoraggio
  • Le nuove sfide della vigilanza alla luce dell’introduzione dei Reati Tributari e delle vicende connesse al Covid-19
  • La gestione dei flussi informativi
  • Verbalizzazione e verifiche ispettive: valenza interna ed esterna in caso di processo ex D.lgs. 231/2001 a carico dell’ente
 

ACQUISTA IL CORSO freccia_grande

Comprendere il ruolo concreto dell’Organismo di Vigilanza, tanto durante la fase ‘’fisiologica’’ (il day to day, le attività di aggiornamento e monitoraggio) quanto nella fase ‘’patologica’’ (l’avverarsi di un evento concreto: infortunio, procedimento penale, ecc.). Attraverso esempi pratici saranno descritte le situazioni pratiche e le modalità più adeguate per fronteggiarle.

Il corso è indirizzato ai componenti degli organi diretti e di controlli, ai membri dell’organismo di vigilanza, ai dipendenti dell’area legale, ai dipendenti dell’area compliance, ai dipendenti dell’area audit, ai dipendenti dell’area regolatoria e ai dipendenti dell’area HR.

Non sono previsti requisiti minimi.

La formazione sarà svolta da professionisti dello studio legale internazionale DLA Piper e i relatori saranno:

  • Avv. Antonio Carino – Socio dello Studio legale DLA Piper, avvocato penalista di impresa, esperto in materia di D.lgs 231/2001 e difensore di numerose società del mondo Lifescience nei maggiori processi che hanno riguardato l’applicazione della normativa sulla responsabilità degli enti
  • Avv. Veronica Rossetti – avvocato esperto nella redazione e implementazione dei modelli di organizzazione, gestione e controllo ai sensi del D.Lgs. 231/2001.

 

AZIENDE ASSOCIATE CONFINDUSTRIA DISPOSITIVI MEDICI, NUOVE ASSOCIATE ACCORDO CONFINDUSTRIA FIRENZE E BARI-BAT E START-UP BIOMEDICALI:
€ 350,00 (IVA 22% Esclusa) a partecipante

AZIENDE NON ASSOCIATE CONFINDUSTRIA DISPOSITIVI MEDICI DEL SETTORE MEDICAL DEVICE:
€ 490,00 (IVA 22% Esclusa) a partecipante

Sono previste quote agevolate per gli associati ASSORAM. Per maggiori informazioni scrivere a: formazione@confindustriadmservizi.it

MODALITÀ DI PAGAMENTO
Per i nostri corsi è richiesto il pagamento tramite bonifico bancario da effettuare al momento del ricevimento dell’iscrizione.

CANCELLAZIONE
È possibile recedere l’ordine di prenotazione entro 7 giorni dalla data del corso senza alcuna penalità, inviando comunicazione scritta all’indirizzo email: formazione@confindustriadmservizi.it. Decorso tale periodo la quota verrà trattenuta – o richiesta – nella sua interezza.

Vuoi saperne di più?

Richiedi informazioni

Perché scegliere noi

I numeri del 2020

+ 50

giornate di formazione specifica

+550

persone formate

8/10

indice medio di soddisfazione

RICHIEDI INFORMAZIONI

Se desideri avere maggiori informazioni compila il modulo sottostante



Acconsento al trattamento dei miei dati personali in conformità alle vigenti norme sulla privacy. Dichiaro di aver letto e accettato l’informativa sulla privacy.
Skip to content